Iniziamo questa rubrica presentando ogni mese un vino della Tenuta Monte Solaio.

Collevato 2015 Riserva, un cabernet sauvignon in purezza che rispecchia fedelmente la cultura vinicola della Val di Cornia, che evolve le sue origini e le sue caratteristiche d’Oltralpe. Un francese nato a Campiglia Marittima, sulle dolci colline della Costa Toscana.

 

NOTE DEGUSTATIVE:

Il Cabernet Sauvignon ha una capacità di adattamento molto buona a molte condizioni climatiche e consente l’ultilizzo delle più disparate tecniche di vinificazione.  Questo vino di colore rosso rubino intenso, tendente al violaceo, risulta complesso al palato, equilibrato, di corpo. L’armonica ricchezza di tannini unita al sentore aromatico lo predispone al lungo invecchiamento, così da sviluppare nel tempo un bouquet affascinante e caratteristico.

 

I VIGNETI:

SUPERFICIE TOTALE: 2,0 Ettari

DENSITA’: 5000 piante/ettaro

SUOLO: Argillo-Calcareo ricco di scheletro (150m slm)

 

SCHEDA TECNICA:

  • DENOMINAZIONE: IGT TOSCANA ROSSO
  • UVAGGIO: Cabernet Sauvignon 100%
  • ANNATA: 2015
  • RESA: 25 HL/HA
  • N° BOTTIGLIE/ANNO: 2000 BORDOLESI
  • DATA IMBOTTIGLIAMENTO: MARZO 2017

 

TECNICHE DI PRODUZIONE:

La raccolta è avvenuta a mano in cassette da 15 kg ad inizio Ottobre scegliendo le migliori parcelle di Cabernet Sauvignon. Si è poi proceduto con una pigiatura soffice in serbatoio di acciaio inox alla quale ha fatto seguito l’avvio della fermentazione alcolica a temperature tra 26-30°C per una settimana alla quale è seguita la macerazione per un totale di circa 10-15 giorni. Il vino è stato messo in barriques di rovere francese per lo svolgimento della fermentazione malolattica (30% nuove). L’affinamento si è svolto per circa 18 mesi in barrique e successivamente, per almeno sei mesi in bottiglia, prima di essere messo sul mercato.